web analytics

Italian Poker Tour

La creazione dell’Italian Poker Tour di Pokerstars.it è una diretta conseguenza della legalizzazione del poker online in Italia. L’IPT, come viene in genere chiamato, è il torneo itinerante di poker più importante in Italia e riesce ad attrarre il meglio dei campioni nazionali.

L’Italian Poker Tour è stato creato da Pokerstars dopo la creazione e il lancio della piattaforma di gioco italiana dotata di licenza AAMS. Il torneo è arrivato alla sua terza edizione dopo due prime edizioni che hanno raccolto un’enorme successo. La prima edizione comprendeva 9 tappe, e la seconda ne contava già 10, a segno del crescente successo del torneo. L’iteresse per il torneo a livello nazionale è confermata dalla presenza dei migliori giocatori italiani e casinò online anche quando in parallelo si svolge un torneo di poker internazionale di prima importanza.

Date le limitazioni della legge italiana, le tappe dell’IPT Tour si possono tenere unicamente in casinò legali. In Italia esistono solo 4 stabilimenti che corrispondono a questa definizione e sono il casinò di Venezia, di Sanremo di Saint Vincent e di Campione. Per questo il torneo si svolge anche nei casinò di Malta, di San Marino e nel casinò Perla di Nova Gorica e alcune case da gioco hanno ospitato più di una tappa durante una stessa stagione, proprio per aumentare il numero dei tornei della stagione.

Le tappe dell’Italian Poker Tour comprendono sempre un’evento principale e diversi side events, eventi secondari, in genere tornei nella specialità del texas hold’em ma con buy-in più ridotti. In quasi tutte le tappe si gioca anche il Mini IPT, un torneo parallelo destinato a giocatori semi professionisti o dilettanti, anche questo con buy-in più ridotto rispetto all’evento principale.

In tre tappe dell’IPT, tutte svolte al casinò di Sanremo, si è anche svolta la IPT Pro League, riservata a 64 giocatori professionisti di poker.

Poker a titanbet.it
poker.titanbet.it